grecia

deincpkwnvkwprnvkwr

Le più belle spiagge delle Grecia

Lefkada, una perla color smeraldo all’interno del Mar Ionio

Ci piace definire cosi la meravigliosa e incontaminata isola di Lefkada, meta ideale per coloro che prediligono tranquillità a contatto con la natura, ma che allo stesso tempo non disdegnano mondanità e divertimento. Lefkada è ubicata a cavallo tra le isole di Corfù (a nord) e Cefalonia (sud), ed è collegata al continente greco da un ponte mobile di circa 50 metri. Questa splendida isola è circondata da 120 km di coste bagnate da acque cristalline con colorazioni che vanno dal turchese all’azzurro intenso. Gran parte dell’isola è coperta da una verdeggiante catena montuosa con antichi borghi di montagna e paesaggi mozzafiato. La presenza di pini, cipressi, corbezzoli, querce, platani e ulivi fa si che sia considerata una delle isole più selvagge della Grecia. La combinazione tra il mare e la montagna la rendono meta ideale per una vacanza all’insegna della natura e del relax, motivo per cui, anno dopo anno, l’isola sta diventando sempre più meta conosciuta dal turismo italiano.
La zona più frequentata è quella di Nidri che grazie alle numerose strutture ricettive, al suo porto turistico, alle taverne, ai locali ed ai ristoranti, è in grado di regalare una vacanza divertente e frizzante sia alle famiglie che alle coppie e ai giovani.

SPIAGGE

Lefkada è caratterizzata dalla presenza di numerose spiagge e baie facilmente raggiungibili percorrendo la principale arteria stradale che forma un anello di circa 100 km attorno all’isola. La parte occidentale, quella che si affaccia verso l’Italia, si è formata in seguito ad uno smottamento e presenta un aspetto selvaggio e incontaminato. Si distingue dal resto dell’isola per la presenza di coste rocciose e di lunghe spiagge bianche che contrastano con il color smeraldo del mare, creando uno scenario naturale di straordinaria bellezza. Tra le spiagge più belle ricordiamo: Aghios Ioannis, Pefkoulia, Kathisma, Egremni, e Porto Katsiki. La parte a sud, quella che guarda verso Itaca e Cefalonia, presenta spiagge di straordinaria bellezza tra le quali ci piace indicare: Agiofili, Amousso e Mikros Gialos.
La parte orientale dell’isola è invece più dolce e mite, ed è caratterizzata da baie riparate dal vento, piccole spiagge immerse nel verde, porticcioli pittoreschi con negozietti e taverne.
Sempre sul lato est, si trovano le piccole e incantevoli isole di Skorpios, l’isola della famiglia Onassis, Madouri, Meganissi, Kalamos e Skorpidi. Molte di queste sono raggiungibili con una indimenticabile escursione in battello.

WhatsApp

Pin It on Pinterest

Share This